Benvenuti nel sito del Centro di Risorse Educative e Scolastiche per Ciechi e Ipovedenti
di Vercelli

Oggi è: sabato 03 Dicembre 2016 ore 14:47
Sei il visitatore numero: 37362

NEWS

IL CENTRO C.R.E.S.C.I.

immagine di due orsetti di stoffa che rappresentano genitore e figlio, logo del centro cresci

L'esperienza positiva dell'IRiFoR (Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione) di Vercelli, avviata in campo educativo, formativo e riabilitativo, nell'ambito della provincia, si è nel tempo consolidata, divenendo un importante punto di riferimento per le famiglie e le scuole del territorio.

Negli ultimi anni le attività del Centro si sono ampliate e diffuse anche al di fuori della realtà locale.
Dall'esigenza di offrire un servizio in grado di soddisfare la richiesta di un'utenza sempre più vasta, nasce una nuova realtà regionale: il Centro di Risorse Educative e Scolastiche per Ciechi e Ipovedenti.

Attività educative

  1. Consulenze per l'integrazione scolastica di ciechi e ipovedenti.
  2. Corsi di aggiornamento per insegnanti ed operatori del settore.
  3. Consulenza tiflologica: braille ed ausili tiflotecnici.
  4. Guida all'uso delle apparecchiature informatiche.

Consulenze psicologiche

  1. Sostegno psicologico di gruppo rivolto ai genitori.
  2. Counseling psicologico familiare e individuale.
  3. Formazione e counseling scolastico.
  4. Sportello di sostegno psicologico.

Riabilitazione

  1. Addestramento all'uso degli ausili.
  2. Corsi di orientamento e mobilità.
  3. Corsi per l'autonomia personale.

L’ÉQUIPE

Nel Centro opera un’équipe pluridisciplinare composta da professionisti che mettono a disposizione le proprie competenze in molteplici settori di intervento, rendendo in questo modo possibili azioni davvero complete.

PER USUFRUIRE GRATUITAMENTE DELLE CONSULENZE OCCORRE:

  1. richiesta scritta da parte della Direzione Didattica degli Istituti Comprensivi in accordo con la famiglia rivolta alla sede provinciale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Vercelli (Via Viotti n. 6, 13100 Vercelli - tel. 0161 25.35.39, fax 0161 25.72.90, e-mail: uicvc@uiciechi.it, sito web: www.uicivercelli.it);

  2. seguirà contatto con la struttura richiedente nel quale verranno dettagliate le modalità di accesso al servizio previo accordo per primo appuntamento conoscitivo del caso, durante il quale l’équipe, dopo aver preso in considerazione le richieste e aver effettuato una iniziale valutazione delle esigenze del bambino, proporrà un progetto personalizzato basato su uno o più interventi (sia a Scuola che presso il Centro);

  3. il Centro CRESCI sottoporrà, infine, un preventivo di spesa all’attenzione e approvazione del Consorzio socio-assistenziale di appartenenza dell’alunno.

Ricevuta l’approvazione scritta della copertura di spesa da parte del Consorzio, il Centro provvederà a prendere contatti direttamente con gli insegnanti (o la Scuola) al fine di programmare gli interventi.

Considerato che l’iter burocratico di approvazione non è immediato, sarebbe preferibile avviare la procedura alcuni mesi prima del presunto inizio del servizio (in genere all’inizio dell’anno scolastico).